— LAMPADE A LED

Archivio
Tag "lampada a led"

20150925165506-lampada-led-emergenza-silamp

Nell’arredamento di casa, tutti pensiamo alle cose fondamentali, belle da vedere, che ci piacerebbe mostrare agli ospiti, agli amici ed ai parenti che vengono in visita. Si scelgono lampade, lampadari, oggetti da mettere esposti, nessuno o comunque pochi pensano all’acquisto di una lampada a led d’emergenza, perché non è un oggetto da mettere in mostra, quando invece in realtà è la cosa più utile che si possa avere e la prima che dovremmo pensare di acquistare.

La lampada, è importantissima poiché nel momento in cui si rimane al buio di sera o di notte, si ha sempre una soluzione alternativa per potersi muovere liberamente. In genere queste lampade vengono montate sulla porta d’ingresso per avere un punto di riferimento in caso di emergenza ma se ne possono montare diverse dove possono tornare utili. Montare una lampada a led non costa niente, sono facili da montare, da sostituire e da riparare in caso di danni, la durata in ogni caso è di circa 20 mila ore. Fino a poco tempo fa, le lampade maggiormente usate erano quelle alogene perché esistono da sempre e sono giudicate le migliori in commercio fino a questo momento. Invece con il tempo sono state sostituite anche nell’illuminazione in generale dell’ambiente interno, che sia una casa o un ambiente comune, aperto al pubblico come bar, pizzeria o ristorante. Perché? La lampada a led per esempio può rimanere accesa per molto tempo senza surriscaldare, non consuma molto, non varia la luce prodotta. Tutte queste caratteristiche fanno la differenza con le lampade alogene perché queste consumano tantissimo, una volta accese danno una luce di un colore, dopo ore di utilizzo cambiano le loro prestazioni ma allo stesso tempo diventano anche bollenti risultando pericolose qualora i bambini venissero a contatto.

Prima di acquistare la lampada a led è bene informarsi per avere il parere di esperti nel campo e non rimanere delusi dal risultato ottenuto.

Continua a leggere...

4807-V-LED-800x640

Quanto è importante l’illuminazione della casa, in particolare della camera da letto? La maggior parte del tempo in genere si trascorre in cucina, per parlare in famiglia, per cucinare, cenare o pranzare oppure semplicemente per guardare la tv, mentre in presenza di ospiti ci si ritrova tutti in salotto. La camera da letto invece è la stanza in cui ci si rilassa a letto senza dover necessariamente dormire, si guarda la tv oppure si legge un bel libro in solitudine. C’è chi ama arredare la camera con gli elementi d’arredo essenziali e chi invece ama esagerare aggiungendo quante più cose possibili; tra gli elementi d’arredo più utili, funzionali e belli può rientrare benissimo la lampada a led.

Quante volte si è sentito affermare che una fonte di luce vale l’altra? Si fa facile a dirlo, in realtà invece ogni fonte è diversa da un’altra così come il risultato ottenuto; basta fare un semplice paragone tra un lampadario ed un faretto oppure semplicemente una lampada a led e un lampadario grande. La funzionalità è più o meno identica, ovvero illuminare e la bellezza è soggettiva ma l’utilità cambia in base alle situazioni. Una lampada a led infatti potrebbe rivelarsi utile nel momento in cui di notte non si riesce a prender sonno e anziché guardare la tv si vuole leggere un libro. Perché accendere una luce forte, accecante quando se ne può preferire una più delicata?

Se poi si vuole aggiungere la lampada a led solo per dare un aspetto più completo, non ci sono problemi in quanto se ne potrebbe acquistare una che richiama la stessa fantasia della fonte di luce principale, che sia un lampadario o un applique. Ci sono piccole lampade a led anche in cristallo perfetti per una camera da letto principesca.

Continua a leggere...

 

Toshiba-Lighting-Panasonic-Straight-Tube-LED-source-spectrumlightingcom

Al giorno d’oggi la fortuna di chi deve illuminare ed arredare la propria casa è data dalla possibilità di scegliere tra varie fonti di luce che rispondono più o meno alle proprie esigenze. La scelta in genere cade sulla lampada a led, perché è quella più conosciuta ed usata negli ultimi tempi ed è difficile cambiare dopo essersi abituati ed avere trovato la qualità che soddisfa. Molti però vogliono provare a cambiare usando qualcosa di nuovo, è il caso dei tubi a led. E’ da notare il fatto che le fonti di luce nominate fino ad ora siano a led, questo perché la nuova tecnologia permette di creare soluzione creative ed innovative per illuminare la propria casa mettendo da parte e sostituendo per adesso le classiche lampade alogene.

Ma qual è la differenza tra lampada a led e tubi? Il risultato è più o meno uguale, si ottiene un risparmio energetico di circa il 70% rispetto alla classica illuminazione, una luce più pulita che rimane uguale anche dopo ore di utilizzo e in entrambi i casi sia che si tratti di tubi, che di lampade coperte con supporti come le plafoniere in plastica, si può stare tranquilli poiché non surriscaldano e quindi non si deve stare con la paura che possano sciogliersi. La differenza è solo a livello estetico poiché i tubi occupano più spazio ma per illuminare una stanza di piccole dimensioni come un ripostiglio, un terrazzo o uno studio sono perfetti dato che con pochi si risolve il problema. La lampada a led invece è perfetta per stanze come la cucina, il salotto o il bagno perché è molto più elegante da vedere.

In ogni caso a livello di consumi e di risparmio energetico lampada a led e tubi sono più o meno uguali, la decisione deve essere presa considerando solamente i propri gusti.

Continua a leggere...

lampada-sospensione-design-originale-indoor-led-85244-6251913 Le lampade a led sono probabilmente gli articoli di illuminazione che nel corso degli ultimi tempi sono riusciti ad ottenere un maggiore successo tra il grande pubblico: la loro capacità di illuminare qualsiasi tipo di stanza, le rende un ottimo strumento per dare luce anche agli angoli più bui.

Le lampade a led sono, inoltre, un ottimo strumento di illuminazione che permette di ottenere un enorme risparmio nelle bollette: la tecnologia con cui vengono realizzate le lampadine, infatti, permette loro di consumare una notevole quantità in meno di energia, soprattutto se paragonate a quelle alogene.

Nel corso degli ultimi anni sono state molte le diverse tipologie di lampade a led che sono state create: tanti gli stili creati e molte le forme che hanno preso vita, dando nuovo stile a dei prodotti di illuminazione dal design unico.

Un esempio è la lampada a led di design UNDA firmata Halla: si tratta di un articolo molto particolare e che deve tutto alla sua struttura componibile. Ma scopriamo insieme di cosa si tratta.

Una è una lampada a led che prende la forma di un’onda luminosa dai bordi scuri. Ma la sua particolarità che la rende unica è data dalla possibilità di abbinare due o più pezzi per realizzare una lampada componibile dalle forme originali e sempre nuove: associando diverse lampade singole, infatti, si può dare vita ad un’enorme lampada che assomiglia ad una lunga onda oppure ad un cerchio dalle linee sinuose che portano alla mente il ricordo del mare.

La lampada a led Unda di Halla è perfetta per essere posizionata all’interno di un appartamento arredato in stile moderno o industriale, ma è ideale da utilizzare anche per quei locali commerciali, come uffici, sale conferenze o ingressi di hotel.

 

Continua a leggere...

Vega, il cui nome prende spunto dalla stella più brillante della costellazione Lira, è una lampada a led dalle linee moderne e sofisticate. La collezione è costituita da lampade da tavolo, a parete da terra. Le lampade a led Vega danno l’impressione di essere molto leggere e sono contraddistinte da una delicatezza ed eleganza che le rendono oggetti di design di estremo valore.
La lampada da tavolo Vega a led, è uno strumento ideale per illuminare una scrivania, una postazione PC, un tavolo da disegno… Risparmiando in elettricità e consumi di energia.


La lampada da terra è utile per accompagnarvi durante le serate invernali trascorse a leggere sul divano, o nel lettone.
Infine la applique può essere posizionata a piacimento lungo le pareti dei corridoi, in bagno o in qualsivoglia stanza della casa.

La collezione Vega è una linea di lampade lavorate secondo le antiche tecniche della laguna dai maestri vetrai dell’azienda Vistosi, che vi collaborano da anni realizzando opere di luce e arte uniche al mondo.

Vi lasciamo con le indicazioni tecniche della lampada a led e con la storia della azienda Vistosi.

Stile: Moderno
Caratteristiche (materiali, colori, finiture)
Collezione di lampade in vetro soffiato e lavorato a mano con diffusore direzionabile. Tonalità del vetro: bianco lucido, multicolor (1) blu chiaro / verde chiaro / giallo, multicolor (2) giallo / blu / verde chiaro. Parti metalliche: bianco.
Lampadine: 1 3W GU5,3 LED
Dimensioni: Altezza: 20 cm; Profondità: 13 cm
Colori: bianco, multicolor 1, multicolor 2

Vistosi:il design senza tempo…

È concepito sui tavoli del design internazionale, ma ancora prende vita in Laguna, dal soffio dei maestri vetrai, da mani che lo plasmano con gesti sapienti. È il vetro delle creazioni Vistosi.

La storia di Vistosi si snoda attraverso cinque secoli durante i quali questa firma del vetro è andata affermandosi, riuscendo a distinguersi anche nei periodi di crisi della produzione vetraria Muranese. Nel XVII secolo il veneziano Zuanne Geronimo Gazzabin, conosciuto con l’appellativo di ‘Vistoso’, divenne proprietario di una fornace a Murano: da allora la famiglia rimase nell’elitè artistico-vetraria muranese, protagonista della fortuna del prezioso manufatto.
(…)

La sinergia tra vetro e design, incontro di materia e pensiero, di arte e tecnica, di forma e slancio vitale, si è tradotta nel connubio della firma Vistosi con i più importanti nomi della creatività internazionale: Aulenti, Dal Lago, De Lucchi, Dordoni, Leclerc, Magistretti, Mangiarotti, Meda, Peduzzi Riva, Santachiara, Sottsass, sono solo alcuni di essi. Ne è nato uno scambio reciproco di ispirazione, in cui l’estro dei designers ha dovuto a volte piegarsi alle esigenze del vetro e la materia da parte sua ha solcato il nuovo territorio della ricerca sui materiali.
Vistosi fu tra i precursori della nuova era, credendo in un futuro in cui il vetro diventava materia ideale per l’espressione della creatività e della diffusione della luce. Questa inedita filosofia, rivelatasi vincente negli anni Cinquanta, si ripropone oggi nella ricerca di nuove tecniche di lavorazione e di un design che ne valorizzi la purezza e le peculiarità.
Rivitalizzate dal design, la tecnica e la lavorazione sapiente dei materiali rimangono però il punto di partenza di qualsiasi creazione. Nelle fornaci del Gruppo Vistosi esperti chimici ricercano varianti alle composizioni di sabbie e minerali che da secoli si tramandano gelosamente in Laguna, ottenendo sempre nuove “alchimie” che aumentano la trasparenza, la malleabilità, la purezza del materiale e permettono la realizzazione di inediti colori, decori e riflessi; i progettisti mettono a punto forni e tecniche di fusione in grado di cuocere miscele sempre più ricercate e sofisticate per garantire al Maestro Vetraio una materia prima di estrema qualità e dalla resa impeccabile.

Continua a leggere...

L’amore per la tecnologia spesso sembra dover per forza contrastare con l’interesse per la tradizione. In Sillux non è così: qui si fonde la millenaria e paziente lavorazione a mano del vetro di murano con l’avanguardia del led.

L”altissima qualità degli artigiani fa infatti sua la recente tipologia di illuminazione a led, adoperando la nuova sorgente di luce in un corpo dal carattere monumentale in un oggetto di design dalle peculiarità contemporanee.

Stile e tecnica, artigianato e led: la passione per il passato e l’attenzione al moderno sono due principi cardine che dominano nella lampada a led Virgilio.

Il nome della lampada a led, lo avrete già capito, ci suggerisce un noto personaggio protagonista della storia della letteratura latina – e anche italiana (se pensiamo alla commedia dantesca): Virgilio.  Il noto scrittore romano di origine mantovana, legato all’imperatore Augusto di cui divenne “amico” grazie a Mecenate,  è dai nostri ragazzi conosciuto e studiato in particolare in quanto autore dell’Eneide, una delle opere piu’ importanti e celebri al mondo.

La lampada a led, dunque, richiama nel nome ad un grande poeta da una parte, e dall’altra si situa nella tradizione in quanto l’utilizzo dei diodi ad emissione luminosa non comporta la modifica del materiale di cui è costituito, che rimane il celebre vetro di murano.

La materia viene lavorata a mano fino ad assumere una figura naturale, una forma bucolica, che rende la lampada a led simile ad una foglia di palma. All’interno della “foglia”, si notano sottili e precise incisioni, che rendono ancora piu’ realistico il corpo vitreo.

 

La luce che diffonde la Lampada a led Virgilio è fredda ma avvolgente: il led aiuta a valorizzare la struttura, animandola senza rischiare di nasconderla. Ideale per case dagli interni eleganti, oppure in salotti eclettici, che si vogliano arricchire e nobilitare introducendo un elemento di grande valore artistico e tecnico. La collezione di Lampada Virgilio, dell’azienda Sillux, è costituita da lampade da tavolo, da terra, da parete, a sospensione e plafoneria.Vi lasciamo con qualche nota tecnica e con un breve profilo dell’azienda Sillux. Le immagini mostrano la lampada Virgilio nella versione lampada da terra e da parete.

 

NOTE TECNICHE SILLUX LAMPADA A SOSPENSIONE VIRGILIO

Diffusore in vetro lavorato interamente a mano disponibile nei colori trasparente o ambra. Illuminazione a Led. Montatura verniciata bianco, foglia oro, foglia argento o nickel metallizzato.

Lampadine: 1 E14 x 60W
Dimensioni: diam. 16cm – h 45cm
Colori: vetro trasparente/laccato bianco

 

Qualche parola sull’azienda produttrice della collezione di lampada VIRGILIO

SILLUX: l’arte del vetro di murano

Sillux si distingue per la particolare sensibilità nell’interpretare le nuove forme del bel vivere. Le collezioni ModerneSil Lux esprimono eleganza, equilibrio, gradevolezza del design senza alcuna rinuncia alla massima funzionalità ed alla qualità dei componenti.

Linee semplici ed altamente espressive conferiscono tono e pregio agli oggetti illuminanti, che non introducono ad esasperate sperimentazioni ma offrono una scelta ampia e ragionata delle migliori soluzioni estetiche moderne.

Tutte le lampade Sil Lux sono controllate in ogni fase della lavorazione: nessun corpo è prodotto in delocalizzazione e gli standard qualitativi sono verificati e monitorati con assidua attenzione.

Continua a leggere...

Natale: tempo di cenoni, di pranzi infiniti, di famiglie riunite, di giochi insieme. Tempo di bimbi, di vacanze, di parenti lontani che si fan più vicini, e ovviamente, di regali.

Scegliere quello giusto non è facile, per nulla.
E’ necessario infatti conoscere bene i prodotti in commercio e le nuove tecnologie avanzate, per poter discernere tra le infinite proposte e saper valorizzare la migliore.

Lampade a led ha individuato per voi due articoli che potrebbero essere proposte di regalo molto interessanti.

Andiamo ad osservarle insieme:

La prima è la Living Colors della Philips.
Il giallo caldo del sole, l’azzurro del cielo o il rosso intenso della passione, con LivingColors saranno sempre di casa!
La lampada a led è infatti in grado di realizzare tutte le sfumature di colore che preferite, basterà toccare la ghiera e scegliere la tonalità a voi ideale, e il gioco è fatto! Per chi vuole personalizzare le proprie giornate, colorando la propria casa a seconda del proprio humor, è sicuramente il dono perfetto!

La seconda alternativa, sempre a led, è la premiatissima lampada di design  Elica:  la lampada Elica ha conquistato i cuori e scalato le vette dello stile, diventando una delle nuove icone del design italiano nel mondo.
Disegnata da Brian Sironi nel 2009, la lampada Elica è disponibile in due dimensioni.
Il movimento genera la luce, ruotando il braccio Elica non si solleva dal piano ma si illumina e si spegne, non ci sono interruttori che vadano ad alterare l’armonia della sua forma; è un’elica di pura luce che come un divertente gioco fa spiccare il volo alla immaginazione e alla fantasia. Vincitore del premio speciale: “Il Design dello Stupore” del concorso  Young & Design 2009 e del premio “iF product design GOLD award 2010″ Elica ha ricevuto la nomination per il “Designpreis Deutschland 2011″ Il  Designpreis è la più alta onorificenza rilasciata dalla Repubblica Federale Tedesca. Al concorso non è possibile presentarsi semplicemente come concorrente. Hanno diritto a partecipare solo imprese ovvero prodotti a cui sia già stato conferito un premio nazionale o internazionale nel relativo settore e che vengano poi nominati da Ministeri o Senatori dell’economia dei Länder federali ovvero dal Consiglio per il design.
Due aziende produttrici di grande fama.
Un breve profilo della Philips e della Martinelli Luce.
Royal Philips Electronics, con sede ad Amsterdam, è un’azienda che opera in diversi settori della Salute e del Benessere, orientata al miglioramento della vita delle persone grazie a soluzioni e prodotti innovativi. Philips, leader nei settori Healthcare, Lighting e Consumer Lifestyle, integra tecnologie e design in soluzioni create sui bisogni delle persone, sui desideri dei clienti e sulla promessa di brand “sense and simplicity”.
Philips si propone di contribuire al miglioramento dello stile di vita delle persone, concentrando l’attenzione su prodotti utili alla cura della salute e al benessere per offrire alle persone una vita più sana e soddisfacente.
Martinelli Luce rappresenta oltre cinquantanni di storia dedicati alla produzione di lampade e sistemi di illuminazione.

L’azienda nasce in un piccolo negozio del padre situato nel centro storico di Lucca specializzato nella vendita di materiale elettrico per impiantisti.

Con spirito di intraprendenza e di innovazione Elio Martinelli inizia a creare una vasta produzione di lampade per interni, con sempre maggiore attenzione al loro impiego domestico. La sua creatività gli permette di progettare e produrre apparecchi illuminanti dal design fortemente innovativo sotto l’aspetto formale e tecnologico, studiando e mettendo a punto anche degli originali artifici tecnici per migliorare gli standard produttivi e contenere i costi.

Gli apparecchi Martinelli Luce sono caratterizzati da un design essenziale e da un’originalità progettuale, elementi che da tre generazioni sono alla base della filosofia dell’azienda.
La Martinelli Luce nasce nel 1950 grazie all’intuizione e alla volontà di Elio Martinelli di voler costruire in proprio gli apparecchi illuminanti da utilizzare negli esercizi commerciali di cui curava la progettazione.

Continua a leggere...

Se si desidera una lampada a led dal design alternativo e accattivante, incredibilmente economica e moderna, Glouglou di Martinelli Luce è la lampada fatta su misura per voi. La lampada a led è uno degli articoli della collezione Glouglou, linea ideata e progettata dalle esperte mani della griff Emiliana Martinelli, figlia del fondatore ed ora presidente insieme al figlio dell’azienda Martinelli Luce. Come si può osservare dalla figura, i contorni della lampada a led sembrano riprendere quelli di un piccolo disco volante sospeso nell’aria, che pare voler di lì a poco atterrare, accese le luci sottostanti. Lo stile brioso e innovativo di questa lampada a led dà ulteriore prova del design fantasioso e creativo che da sempre contraddistingue gli oggetti d’arredo di Emiliana Martinelli. Un’altra peculiarità della nostra Glouglou è quella di esser stata pensata e realizzata tramite un consapevole utilizzo di materiali innovativi, fedeli alla logica dell’ eco-sostenibilità.  Il metacrilato da una parte e le lampade a led dall’altra garantiscono in effetti una preziosa armonia tra alto risparmio energetico, riciclabilità ai massimi livelli e alta tecnologia. I due diffusori che formano la lampada a led sono infatti in metacrilato trasparente. Il metacrilato è un composto simile al vetro, leggero e facile da lavorare, ma la cui resistenza è dieci volte superiore, e che appunto risulta possedere una forte capacità di riciclaggio che ne favorisce l’utilizzo rispetto al suo rivale. La lampada a led è costituita da un disco centrale in alluminio sul quale sono posti ben in saldo i circuiti a led dai colori vivaci. Tra le alternative cromatiche si notano due più peculiari: il bianco, per interni più sofisticati, quali ad esempio sale di rappresentanza o uffici di professionisti; il rosso più adatto a salotti, camere da letto o cucine ultramoderne, ovvero interni più intimi e sfiziosi.  Grazie alla lampada led Glouglou di Martinelli Luce la vostra casa sarà così arricchita da un’illuminazione diffusa e intensa, capace di regalarvi piacevoli momenti di gioco e relax.

Si ricorda infine che la lampada a led di Emiliana Martinelli si può trovare in rete a un prezzo incredibilmente scontato. In alcuni siti di rivenditori le offerte raggiungono il 40% di sconto sul valore base.

Ultima curiosità-novità. Informazione tratta dal sito ufficiale dell’azienda Martinelli Luce. PREMIO “2010 GOOD DESIGN AWARD” Chicago, Usa.

A Chicago, questo dicembre 2010, la Martinelli Luce ha ricevuto il “2010 GOOD DESIGN AWARD” con la lampada ELICA. Il premio, che è stato istituito nel 1950 dal Chicago Athenaeum Museum of Architecture and Design, è uno dei più importanti e storici riconoscimenti nel mondo del design in USA.

Note Tecniche della lampada led Glouglou di Martinelli Luce (dimensioni, materiali, colori, finiture)

Apparecchio a sospensione a luce diretta e indiretta, formata da due diffusori in metacrilato trasparente uniti ad un disco centrale in alluminio verniciato nel colore nero, dove sono fissati sia nella parte superiore che inferiore i circuiti a led, con emissione di luce nel colore bianco o RGB.

Lampadine: 78 0,5W
Dimensioni: Diam. 55cm 78 led X 0,5 luce diretta+12 led x 0,5 luce indiretta

Continua a leggere...
E’ un pezzo di puro design questa lampada da terra semplice,pulita ed essenziale.
Realizzata in alluminio laccato, dispone di una striscia di LED a bassa tensione montata su un elemento scorrevole, regolabile a piacimento dall’utente.
Questo oggetto è stato progettato dal duo di designer Hans e  Franz ed è stato esposto al Salone del Mobile 2010.
Il marchio Hansandfranz, fondato meno di quattro anni fa, punta a produrre pezzi di design prevalentemente unconventional, con quel tocco d’arte che i due giovani hanno appreso all’Accademia di Belle Arti del loro paese, dove stanno ancora studiando.
Per conoscerli meglio e scoprire quale altra creazione hanno partorito le loro brillanti menti, potete visitare il loro sito ufficiale Hansandfranz .

 

2 commenti:

Continua a leggere...
Meglio di una luce diffusa casualmente in tutte le direzioni senza proporzione, l’illuminazione mirata permette di creare ambientazioni luminose personalizzate con zone in luce e in ombra, risaltare particolari architettonici e prodotti in esposizione con un notevole risparmio energetico. Niente del fascio di luce viene sprecato perché l’illuminazione è concentrata ed utilizzata con uno scopo preciso. Nell’illuminazione mirata la luce viene indirizzata su una determinata porzione di area per mettere in risalto profili, dimensioni, forme e linee in modo esatto e selettivo. Luci di diverso colore, montate su più faretti e lampade, possono essere rivolte sullo stesso spazio da illuminare per creare decorazioni, piacevoli contrasti e abbinamenti cromatici su pareti interne di case, uffici, negozi e locali notturni o su facciate esterne di palazzi e monumenti. Per ottenere questo effetto possono essere usati faretti orientabili o gruppi ottici ruotabili da dirigere con una precisa direzione e inclinazione. Oltre che per esigenze decorative, l’illuminazione mirata permette di attirare l’attenzione su prodotti all’interno di vetrine e teche. La luce orientabile viene creata grazie a faretti regolabili puntati sugli articoli in vendita ed utilizzata per enfatizzare i loro particolari più importanti. Per questo tipo di utilizzo i LED diventano uno strumento di particolare importanza proprio per le caratteristiche che li distinguono. Infatti la luce a led può essere indirizzata direttamente sui prodotti perché non scalda e non rovina tessuti, ed essendo realizzabili in una vasta gamma di colori puri emessi naturalmente senza uso di filtri, sono particolarmente indicati per l’illuminazione di opere d’arte o nella illuminazione di display espositivi. Le lampade a Led non emettono raggi ultravioletti e non attirano gli insetti per cui si dimostrano molto efficaci anche in applicazioni nel settore alimentare e della ristorazione.

Continua a leggere...