— LAMPADE A LED

Archivio
Tag "faretti"

farettiI faretti sono complementi per l’illuminazione troppo spesso sottovalutati, invece sono un ottimo componente oltre alla spettacolare illuminazione che producono, possono anche essere elemento di arredo per la propria abitazione, se avete poche idee sulla scelta e l’utilizzo ecco qualche consiglio su come sceglierli e quando, nell’organizzazione dell’illuminazione domestica.

Perchè scegliere i faretti

I faretti quindi non devono mancare in moltissime case, soprattutto quelle che dispongono di spazi ampi e in cui questi spazi ampi richiedono un’illuminazione che si snodi attraverso differenti punti luce. I faretti sono solitamente molto utilizzati invece per gli esercizi commerciali, perché assicurano un’illuminazione in serie e anche molto economica – a parità di marchi e materiali, tra tutti i complementi, i faretti sono di solito i più economici.

Ma come scegliere i faretti per la propria casa?

I faretti devono essere scelti in maniera corretta. Molti modelli sono dei passe par tout, ma non tutti: la maggior parte dei modelli di faretti sono versatili per adattarsi a tutti gli stili di arredamento moderno, ma conservando comunque una propria autonomia estetica, che si esplicita attraverso materiali, forme e soprattutto colori. In questo caso, è meglio abbinare i faretti ad altri complementi per l’illuminazione, se presenti, oppure seguendo stili, cromie e materiali della stanza nel suo complesso.

Ci sono differenti tipi di faretti, da quelli a scomparsa a quelli a incasso: gran parte della scelta sta nella collocazione dei faretti e nella loro funzione, quindi se andranno a illuminare una nicchia oppure una scalinata.

Continua a leggere...

I faretti rappresentano dei complementi per l’illuminazione diffusa che possono adattarsi a tutti gli stili.

olux_faretto_quadrato_incasso_orientabile_metallo_bianco

Non si deve quindi sottovalutare la portata (e con essa la versatilità) dei faretti. I faretti vanno innanzi tutto di pari passo con l’illuminazione a led. Questo accade perché l’illuminazione a led, a differenza di quella a incandescenza, ammette anche tipi di disposizione diffusa per i complementi scelti e i faretti rientrano appieno in questa categoria.

C’è da dire che questo non è però il solo e unico motivo per cui scegliere i faretti. I faretti possono infatti creare ad esempio giochi di luce particolari, se si ha l’accortezza di disporli in modo da esaltare determinate caratteristiche architettoniche della casa. In presenza di scalinate, nicchie, colonne e così via, i faretti danno il meglio di loro stessi.

Inoltre i faretti rappresentano dei complementi per l’illuminazione discreti. Questo significa che possono essere accompagnati ad altri complementi che non devono ricalcarne necessariamente lo stile e perfino l’arredamento non deve essere scelto in tutto e per tutto simile ai faretti, ma deve essere scelto in modo da essere esaltato dai faretti.

Infine, i faretti rappresentano un primo passo per comprendere come funzioni l’illuminazione domestica e quali siano le priorità da affrontare quando si arreda una casa. Grazie ai faretti, infatti, è possibile “mettere in luce” volumi e forme, per comprenderli al meglio, per occuparli (o lasciarli liberi, gestirli quindi) al meglio.

Continua a leggere...

Ci sono tanti motivi per cui scegliere le lampade a led e in particolare i faretti, ma la ragione principale è sempre estetica.

fix11

Certo, si deve considerare innanzi tutto che quando si parla di lampade e di faretti a led, il risparmio energetico è ciò che emerge con prepotenza. È giusto: di questi tempi il rispetto per il pianeta, e giacché per le proprie tasche, è una priorità non da poco. Ma ci sono anche altre ragioni.

Le altre ragioni in questione sono di tipo estetico: posizionare in maniera strategica dei faretti in una stanza significa creare i punti luce giusti in maniera corretta. Se lo si vuole fare nella maniera ottimale è sempre meglio rivolgersi a un architetto d’interni, ma se si tratta di qualcosa di semplice si può prendere spunto dalla posizione dei faretti su riviste di arredamento o addirittura dall’esempio dei propri conoscenti. Ma non sempre si può fare: il parere di un esperto fa sempre bene a tutti, per valutare esposizione di partenza e tutte le variabili del caso.

I faretti sono il massimo nella creazione dei punti luce, soprattutto se vengono posti, elettricamente, in modo da non accendersi sempre tutti insieme, ma in modo da decidere, volta dopo volta, secondo le proprie esigenze quali, spazi mettere nella giusta luce. Inoltre sono eleganti, mai troppo invasivi sullo stile e quindi possono essere utilizzati sempre e in qualsiasi stanza della propria casa.

Continua a leggere...