— LAMPADE A LED

Archivio
Tag "design"

CACTOCacto è una lampada a led unica nel panorama del design, ed è nata dall’incontro tra un’azienda giovane… E dei giovani talenti!!! Handing design è un brand nuovissimo,  sorto nel 2013 con l’intento di valorizzare l’ impulso creativo dei designer di ultima generazione, offrendo in supporto le sue competenze tecniche e i suoi artigiani. Handing Design punta a rilanciare il Made in Italy nel mondo e insieme si fa talent scout. Mira a valorizzare i giovani e la loro creatività, sviluppando lampade che adottino tecnologie all’avanguardia – come il led – e nello stesso tempo siano caratterizzate da un design estetico-emozionale. Cacto è una lampada a led – con portariviste integrato nella base – dal carattere estetico assolutamente dinamico e moderno. Il gesto grafico, elegante e colorato di Cacto
 non lascia indifferenti, ma – come si legge dal profilo ufficiale – esso vuole lasciare, e lascia un “segno inconfondibile nello spazio”. I designers di della lampada a led, i giovani talentuosi Alessio Nevola e Carlo Migliardi, raccontano che Cacto nasce dall’idea di sperimentare una “luce applicata a delle sagome”.  La scelta di dare questa particolare forma alla lampada a led, inoltre, è nata perché il Cactus, secondo i due designers, è il “simbolo di una pianta resistente  che è anche punto di riferimento nel deserto.”  La sagoma della lampada a led è realizzata in legno multistrato di betulla. La lavorazione a controllo numerico, la finitura e la tinteggiatura sono fatte a mano artigianalmente. La strip LED ad alta luminosità (lunghezza 135cm, potenza 25w) è installata direttamente su di un profilo di alluminio che funge da dissipatore.  La base della lampada a led è in lamiera di metallo, è ha uno spessore sottilissimo – appena 3mmm . Anche in questo caso, la lavorazione a taglio, la piegatura e la saldatura sono totalmente Hand Made.  La lampada led Cacto è multifunzionale, in quanto la base funge anche da portarivista.  Sia accesa che spenta la lampada a led Cacto è un oggetto di design davvero cool. Oltre alla novità del led, la lampada si distingue per lo stile pop, irriverente e giocoso, a cui rimanda.
Ci sono differenti e varie finiture per Cacto. La stampa avviene direttamente sul legno, grazie all’utilizzo di macchinari di stampa con tecnologia UV all’avanguardia.

Continua a leggere...

Minuscole luci ci fanno compagnia nella vita di tutti i giorni: sono le lampade a led, che dalla spia rossa della sveglia digitale alla luce del display dell’iphone, fino ormai alle lampade di casa nostra, troviamo in tantissimi oggetti d’uso quotidiano. Ma chi sa come sono fatti? Qual’è il motivo della loro diffusione? Dove vengono applicati e perché?

Oggi risponderemo ad alcune domande su di loro…

La loro fonte di energia, i led sono diodi ad emissione di luce, è molto diversa da quella delle normali lampadine le rende un apparecchio illuminante sicuro, efficiente, e soprattutto estremamente economico, tanto da poter essere lasciate accese tutta notte senza rischio di consumo energetico eccessivo.

COME SONO FATTI I LED?

I led sono dei piccoli microchip che si immettono con facilità in un circuito elettrico. Essi non hanno un filamento che si illumina perciò il calore che producono è irrisorio.

TECNICAMENTE COSA PRODUCE IN LORO L’ILLUMINAZIONE?

I led si illuminano grazie al movimento di elettroni nel materiale semiconduttore.

QUALI SONO GLI ELEMENTI BASE PRESENTI NEL LED:

Un led è costituito da: un chip montato su un supporto riflettore; un catodo (-) ed un anodo (+); un cavo di connessione fra l’anodo ed il catodo; una lente epossidica che protegge il diodo e guida il raggio di luce.

QUALI SONO LE QUALITA’ CHE LI RENDONO COSì VANTAGGIOSI???

Le lampade a led sono stimate vantaggiose per molte qualità presenti nel led.

I led infatti sono robusti e presentano un’efficacia a lunghissima durata energetica, più di qualsiasi lampadina ad incandescenza. Si pensi che la vita utile di un LED di qualità può superare le 100.000 ore.

L’ energia che consumano è minima e per questo sono più economici, pur ottenendo comunque una luce acuta ed intensa. Producono inoltre pochissimo calore e ciò garantisce maggiore sicurezza.

Le loro dimensioni sono estremamente contenute, e dunque possono diventare ottimo strumento per realizzare lampade dal design innovativo, dinamico e  originale.

COSA C’ENTRANO I LED CON IL DESIGN E LE INDUSTRIE???

L’efficienza, la luminosità e la durata dei LED, applicati alle lampade, sono state perfezionate ad una velocità impressionante negli ultimi anni.

Negli ultimi anni le aziende d’illuminotecnica hanno così stimato il led da indirizzare la mente di designer a progetti sempre più legati al suo utilizzo. Ricordiamo che Brian Sironi ha vinto il Compasso d’oro proprio con una lampada a Led pensata per la Martinelli Luce.

Interessanti sono gli sviluppi anche in chiave artistica del led, di cui abbiamo testimonianza ogni anno durante il dESIGN WeeK a Milano, quando i monumenti e gli edifici storici della città vengono rivisitati in chiave led offrendo così agli occhi degli spettatori paesaggi di altissimo impatto scenico.

Led Festival 2011 Milano Galleria Vittorio Emanuele

Vi lasciamo con alcuni esempi di lampade a led ideate dalle maggiori personali nel campo del design internazionale, e alcune immagini del Led Festival 2011

GlouGlou di Emiliana Martinelli

:

Knot di Karim Rashid

Elica di Brian Sironi

Continua a leggere...

Natale: tempo di cenoni, di pranzi infiniti, di famiglie riunite, di giochi insieme. Tempo di bimbi, di vacanze, di parenti lontani che si fan più vicini, e ovviamente, di regali.

Scegliere quello giusto non è facile, per nulla.
E’ necessario infatti conoscere bene i prodotti in commercio e le nuove tecnologie avanzate, per poter discernere tra le infinite proposte e saper valorizzare la migliore.

Lampade a led ha individuato per voi due articoli che potrebbero essere proposte di regalo molto interessanti.

Andiamo ad osservarle insieme:

La prima è la Living Colors della Philips.
Il giallo caldo del sole, l’azzurro del cielo o il rosso intenso della passione, con LivingColors saranno sempre di casa!
La lampada a led è infatti in grado di realizzare tutte le sfumature di colore che preferite, basterà toccare la ghiera e scegliere la tonalità a voi ideale, e il gioco è fatto! Per chi vuole personalizzare le proprie giornate, colorando la propria casa a seconda del proprio humor, è sicuramente il dono perfetto!

La seconda alternativa, sempre a led, è la premiatissima lampada di design  Elica:  la lampada Elica ha conquistato i cuori e scalato le vette dello stile, diventando una delle nuove icone del design italiano nel mondo.
Disegnata da Brian Sironi nel 2009, la lampada Elica è disponibile in due dimensioni.
Il movimento genera la luce, ruotando il braccio Elica non si solleva dal piano ma si illumina e si spegne, non ci sono interruttori che vadano ad alterare l’armonia della sua forma; è un’elica di pura luce che come un divertente gioco fa spiccare il volo alla immaginazione e alla fantasia. Vincitore del premio speciale: “Il Design dello Stupore” del concorso  Young & Design 2009 e del premio “iF product design GOLD award 2010″ Elica ha ricevuto la nomination per il “Designpreis Deutschland 2011″ Il  Designpreis è la più alta onorificenza rilasciata dalla Repubblica Federale Tedesca. Al concorso non è possibile presentarsi semplicemente come concorrente. Hanno diritto a partecipare solo imprese ovvero prodotti a cui sia già stato conferito un premio nazionale o internazionale nel relativo settore e che vengano poi nominati da Ministeri o Senatori dell’economia dei Länder federali ovvero dal Consiglio per il design.
Due aziende produttrici di grande fama.
Un breve profilo della Philips e della Martinelli Luce.
Royal Philips Electronics, con sede ad Amsterdam, è un’azienda che opera in diversi settori della Salute e del Benessere, orientata al miglioramento della vita delle persone grazie a soluzioni e prodotti innovativi. Philips, leader nei settori Healthcare, Lighting e Consumer Lifestyle, integra tecnologie e design in soluzioni create sui bisogni delle persone, sui desideri dei clienti e sulla promessa di brand “sense and simplicity”.
Philips si propone di contribuire al miglioramento dello stile di vita delle persone, concentrando l’attenzione su prodotti utili alla cura della salute e al benessere per offrire alle persone una vita più sana e soddisfacente.
Martinelli Luce rappresenta oltre cinquantanni di storia dedicati alla produzione di lampade e sistemi di illuminazione.

L’azienda nasce in un piccolo negozio del padre situato nel centro storico di Lucca specializzato nella vendita di materiale elettrico per impiantisti.

Con spirito di intraprendenza e di innovazione Elio Martinelli inizia a creare una vasta produzione di lampade per interni, con sempre maggiore attenzione al loro impiego domestico. La sua creatività gli permette di progettare e produrre apparecchi illuminanti dal design fortemente innovativo sotto l’aspetto formale e tecnologico, studiando e mettendo a punto anche degli originali artifici tecnici per migliorare gli standard produttivi e contenere i costi.

Gli apparecchi Martinelli Luce sono caratterizzati da un design essenziale e da un’originalità progettuale, elementi che da tre generazioni sono alla base della filosofia dell’azienda.
La Martinelli Luce nasce nel 1950 grazie all’intuizione e alla volontà di Elio Martinelli di voler costruire in proprio gli apparecchi illuminanti da utilizzare negli esercizi commerciali di cui curava la progettazione.

Continua a leggere...

Di fatto la la tecnologia led sempre più attenta alle esigenze di design

   Ad oggi, i LED ricoprono un importante ruolo nel design e nell’arredamento di casa. E’ sempre più facile poter dare un tocco cromatico a proprio piacimento, a pareti, accessori, mobili e ambienti interni ed esterni delle nostre case.

 

Nello specifico si fa riferimento ad installazioni di barre a led a scala cromatica primaria (Rgb), includendo anche la barra a led di colore bianco.

 

Questa scala cromatica primaria, permette attraverso un pannello o più touch screen (pannello digitale), o attraverso una rotella di poter scegliere le tonalità di colore che si preferiscono, selezionandole da una  paletta che varia da 256 colori a 16 milioni, o addirittura creando direttamente le sequenze cromatiche di illuminazione personalizzate.

 

Questo modo di illuminare ed arredare la propria casa apre nuovi orizzonti sulla possibilità di poter cambiare in qualsiasi momento l’intensità e il colore degli oggetti che si vogliono illuminare, senza per questo rinunciare al risparmio energetico.

 

Si passa quindi dal design d’arredo a retro-illuminazione di pannelli, applicabili in tutti gli ambienti della casa, allo specifico sviluppo di particolari che possono veramente toccare gli accessori e mobili più svariati (cuscini con innesti a led, docce con led, vetro retro illuminato, mensole retro illuminate, percorsi esterni per giardini con variazioni cromatiche effettuate attraverso faretti a led .

 

Continua a leggere...