— LAMPADE A LED

Archivio
Tag "’arredo da ufficio"

impianto-illuminazione-ufficio

Per chi lavora in un ufficio la cosa essenziale è che l’ambiente sia ben illuminato, poiché per trascorrere molte ore in concentrazione, serve avere le giuste comodità. Quando si sceglie l’arredo da ufficio, è bene farlo con una certa consapevolezza. Per illuminare la stanza in generale, un lampadario va più che bene, ma la scrivania necessita di una lampada a led che deve essere ben scelta, considerando diversi aspetti.

L’arredo da ufficio consente di affiancare ad un qualsiasi lampadario, una lampada dello stesso stile, della stessa fantasia e perché no, anche il colore, quindi per chi è preciso e vuole vedere il proprio ufficio in ordine e armonia, questa è la scelta più giusta. La lampada a led intanto è la migliore, poiché produce luce pulita e riesce ad illuminare molto di più rispetto a una lampadina alogena ed inoltre si può notare un grosso risparmio energetico.

Altro aspetto da valutare è l’età, poiché è risaputo che una persona di 50 anni ha più bisogno di luce rispetto ad una di 20 o 30, quindi l’illuminazione deve essere 3 volte superiore. La lampada deve essere posizionata sopra la scrivania e se è possibile direzionare la luce, è necessario che sia diretta proprio sul piano da lavoro. Per chi lavora spesso con il computer invece, è obbligatorio disporre di una lampada a led con distribuzione asimmetrica, cioè che la luce si distribuisce in maniera asimmetrica su un angolo per evitare gli odiosi riflessi. Questo aspetto diventa fondamentale, nel momento in cui la persona che deve usufruire della lampada ha più di 40 anni poiché come detto prima, necessita di maggiore luce ma non solo. Con l’avanzare dell’età, gli occhi diventano sensibili e quindi i riflessi sono molto più fastidiosi rispetto ai più giovani.

Per l’arredo da ufficio e non solo, è bene scegliere lampade a led di qualità anche spendendo un po’ di più, poiché la qualità non ha prezzo

Continua a leggere...