— LAMPADE A LED

Settembre 2018 è il punto di partenza per UKUKHANYA, un nuovo editor spagnolo, focalizzato sull’illuminazione contemporanea fatta a mano per progetti residenziali e commerciali.

Anni di esperienza nella fornitura di architetti e designer leader a livello mondiale, una scommessa audace sul design, l’innovazione tecnologica e una selezione attenta di materie prime, hanno permesso la nascita di questo nuovo marchio, impegnato nella sfida alla rivoluzione, e perché no, eccitare il settore. Ukukhanya è un nuovo arrivato senza alcun complesso, punta in alto, con quattro collezioni basate su quattro materiali completamente diversi: alabastro, alluminio, legno e acciaio, ognuno con le proprie difficoltà e bontà, che gli hanno permesso di offrire disegni accattivanti con particolari e linee minimaliste depurate. Le finiture fatte a mano con un tocco di complessità meccanica definiscono di per sé queste singolari nuove creazioni.

Hanno scommesso sul talento creativo del designer di Valencia Nacho Timon, con una particolare visione di stile e una grande esperienza di collaborazione con rinomati marchi di illuminazione con risultati di successo. La loro produzione è realizzata al 100% a Valencia nei laboratori Minimal Luxury, utilizzando quegli antichi atelier locali in cui gli artigiani mantengono le vecchie tecniche di produzione. E LEDCONNECTION, i loro ingegneri elettronici interni, sono in grado di garantire la tecnologia più avanzata con il più alto livello di qualità e raffinatezza.

Continua a leggere...

Il legno è il materiale protagonista di Duo, la lampada creata da Ramos & Bassols per Vibia. Ispirata alla natura, si presenta con una forma decisa, capace di inserire in modo armonico il laminato ricurvo di rovere all’interno di una struttura metallica. La combinazione dei due materiali crea un nitido contrasto.

Duo è un’applique da soffitto che rievoca la forma primordiale di una ciotola rovesciata, generando un duplice effetto luminoso. Da un lato il diffusore centrale con luce a led non abbaglia e suggerisce immaterialità; emana una luce omogenea e la sua forma circolare rimanda all’illuminazione naturale delle aperture zenitali. Dall’altro, la luce perimetrale si spande sulla superficie di legno, conferendole un calore inatteso.

Per l’interno della plafoniera è stato scelto il rovere, per la bellezza delle sue venature e la sua capacità di abbinarsi agli altri tipi di legno. La delicata lavorazione, rifinita con un sottile giunto a spina di pesce, rimanda al tocco raffinato dei migliori processi di tornitura.

Duo è disponibile in due formati e due dimensioni; le lampade più grandi – di 70 e 78 cm di diametro – diventano un punto focale sul soffitto, grazie alla loro presenza equilibrata. La versione con perimetro smussato è dinamica e spontanea. Tutto il legno utilizzato nella produzione di Duo proviene da foreste gestite in modo sostenibile.

Continua a leggere...

artemide

Lo scorso 28 giugno Artemide ha ufficialmente inaugurato il suo primo showroom monomarca a Zurigo all’interno dell’Artemide Lighting Competence Centre in Albulastrasse 60, dove già dal 2017 esponeva i suoi prodotti.

L’ambiente spazioso e moderno, appena completato negli interni, offre ai visitatori una selezione di sistemi di illuminazione dalle collezioni Design, Architectural e Outdoor, mostrandone le diverse collocazioni d’uso.

Tra lampade da terra, da tavolo, plafoniere e lampade a sospensione, le diverse soluzioni illuminanti sono presentate sottolineando la filosofia The Human Light, che da sempre contraddistingue Artemide.

“The Human Light” è la filosofia che ha consacrato Artemide Italia tra i leader mondiali nel campo dell’illuminazione di design sia per il settore residenziale che professionale.
Design, innovazione e Made in Italy: sono questi i principi cardine su cui Artemide fonda la sua identità.
Artemide ha rivoluzionato il modo di progettare la luce: le sue lampade nascono per soddisfare in primis i bisogni dell’uomo, per accompagnarlo nelle sue attività quotidiane, migliorandone la qualità della vita.

La luce a servizio dell’uomo e delle sue esigenze è il concept alla base del progetto brevettato negli anni ’90, Metamorfosi, un sistema di luci e colori che cambia nei vari momenti della giornata in base agli stati d’animo dell’uomo. A quest’aspetto puramente funzionale, si affiancano un raffinato design, elegante e senza tempo, e delle prestazioni tecniche eccezionali. Con le sue collezioni di lampade per interni – ma senza dimenticare il mondo dell’illuminazione outdoor – Artemide ha scritto e scrive ancora oggi la storia del design internazionale.

Continua a leggere...

Raccontare lo scorrere del tempo attraverso la luce. Con questo concept RUX Design – lo studio newyorkese guidato da Russell Greenberg, Christopher Beardsley e Minchul Hong – presenta il nuovo progetto Gradual.

Lightweight è la prima collezione di lampadari a LED con cui Gradual ha debuttato a New York durante ICFF.
Le lampade della collezione Lightweight sono colonne composte da migliaia di fogli di carta che pendono come stalattiti tramite cavi di cotone connessi a travi di ottone. Come la sabbia all’interno della clessidra, la luce passa attraverso i fogli di carta, sfugge, gocciola lentamente e crea cilindri incandescenti che scandiscono il passare del tempo.
Abbiamo scelto la carta perché non esiste un materiale permanente‘, racconta Greenberg. ‘Dovremmo cercare di progettare oggetti che durino per sempre, utilizzando materiali transitori per dipingere le immagini dell’infinito.
La collezione Lightweights comprende tre diverse lampade di tre altezze, che variano da 3ft a 8ft:
La lampada da ungiorno, composto da 4ft di carta bianca impilata e ottone, si riempie lentamente di luce nel corso di 24 ore. A mezzanotte si svuota e riprende il ciclo, facendo spazio per la prima goccia di luce del giorno seguente.
gradual rux
Con la stessa logica sono realizzate le lampade da un’ora e da un secolo.
La lampada da un’ora è costituita da due cilindri di carta nera, per un totale di 5ft di lunghezza. Il primo cilindro si riempie di gocce di luce una volta al minuto, il secondo cilindro si riempie una volta ogni ora.
La lampada da un secolo è costituito da cinque punti luce per un totale di 7,5ft di lunghezza. La luce si tramanda da cilindro a cilindro in diversi lassi di tempo, fino ad illuminare completamente l’ultimo cilindro nel corso di un intero secolo.
Continua a leggere...

L’edizione 2018 di Light+Building è il palcoscenico scelto da Linea Light Group per presentare i prodotti Reflexio, Archiline e Diphy.

Reflexio è l’innovazione invisibile all’occhio dove la luce, emessa dal circuito LED celato alla vista e incassato lungo il perimetro interno, viene diffusa dal riflettore a cupola e si espande in tutto l’ambiente. L’abbagliamento è totalmente assente e la luce si diffonde gradualmente all’interno del diffusore, enfatizzandone la forma concava attraverso un gradevole effetto chiaroscurale.

Archiline è la nuova famiglia di Linea Light Group composta da un’ampissima gamma di apparecchi lineari dalle molteplici possibilità di configurazione, che si adeguano a ogni esigenza illuminotecnica e sono installabili a incasso con flangia, in acciaio o alluminio, senza flangia o a parete. Una linea di apparecchi unica e molto versatile grazie a un’ampia scelta di ottiche (Narrow Spot, Spot, Medium Flood, Flood, Wall Washer e Elliptic 20°x50°), alla disponibilità di lunghezze e pacchetti di potenza differenti e infine alla possibilità di scelta tra versioni monocromatiche (bianco caldo e bianco naturale) e multicolore RGBW.

Diphy, infine, il cui nome deriva da Diphylleia grayi, il “fiore di cristallo”, si presenta con una sottilissima barra di alluminio verniciato bianco che ospita la sorgente LED, una luce pulita a riempire il diffusore in PMMA serigrafato. L’estrema trasparenza fa da contraltare alla luminosità della lampada accesa, impreziosita dal caratteristico pattern di microincisioni al laser (OptiLight Technology™). Disponibile sia a sospensione, con una o più “foglie” appese, sia a piantana con una sola “foglia” grande e luminosa, a connotare ambienti residenziali e non.

Last but not least, Linea Light Group dedica ampio spazio all’evoluzione della tecnologia Eye WiFi10, che permette una manutenzione “intelligente” dei prodotti grazie ad un sistema in grado di gestire le performance in caso di surriscaldamento, modulando autonomamente la potenza in uscita e permettendo così di abbassare la temperatura interna.

Continua a leggere...

Artemide presenta due nuove versioni di Ipno, la lampada disegnata da Michele De Lucchi presentata alla scorsa edizione di Euroluce. Una caratteristica fondamentale sono le ottiche, che creano un effetto quasi magico attraverso la luce in totale trasparenza con un controllo delle emissioni superiore ottenuto grazie a forme geometriche morbide e sinuose. Le ottiche innovative dirigono la luce e la concentrano verso il basso, aprendosi verso un’emissione luminosa diretta e morbida.

cob

L’ottica funziona secondo un principio di TIR (Total Internal Reflection), prendendo forma mentre la luce viaggia attraverso il materiale, ma solo una percentuale minima di luce viene emessa nella stanza in modo diffuso e incontrollato. Nel nuovo modello a sospensione, le ottiche sono alloggiate in un disco di metallo che si estende dolcemente in un cono verso il punto di sospensione, enfatizzato da un sottile dettaglio di luce.

Grazie all’utilizzo del colore, questo elemento cambia la percezione della lampada a sospensione Ipno: bilanciata e straordinariamente semplice in bianco, o più inaspettata e preziosa, ma comunque elegante nella versione che combina un interno dorato e un esterno nero. Ipno unisce la tradizione con l’innovazione in una forma armonica, unendo l’esperienza manifatturiera al savoir-faire ottico. Nella versione da parete, le ottiche sono supportate da una semplice struttura bianca, progettata per consentire l’installazione rivolta verso l’alto o verso il basso, in modo che la lampada possa essere utilizzata per l’illuminazione diretta o indiretta.

Continua a leggere...

Soluzioni moderne e versatili in oltre 30 nuovi profili in alluminio con numerose opzioni di organizzazione. L’estetica incontra l’innovazione nei nuovi progetti di illuminazione Lumines. Crea il tuo sistema di illuminazione intelligente combinando pezzi in una forma di profili in alluminio per LED e accessori dedicati. Trova la tua idea e apri te stesso per ricavare sensazioni personali dai prodotti.

Per creare il sistema di illuminazione perfetto, ci sono oltre 40 profili. Lumines Lighting offre varie combinazioni di colori, diversi usi architettonici e molte possibilità di montaggio. Questa azienda polacca consente di realizzare stili di design moderni con l’illuminazione, dall’illuminazione per pavimenti impermeabile per il bagno, l’illuminazione angolare della cucina, l’illuminazione per le scale industriali e l’armadio illuminato con opzioni di regolazione dell’illuminazione intelligente per il settore delle costruzioni.

COSMO è un profilo rotondo con una vasta gamma di possibilità di sistemazione. Utilizzato con il sistema rigido, può essere montato come lampada o come illuminazione da parete. Un grande vantaggio di COSMO è la possibilità di utilizzare il profilo come barra dell’armadio illuminato con la possibilità di regolare l’angolo e la larghezza della luce.

I6 / I10 sono profili di vetro che funzionano perfettamente negli spazi domestici, così come nelle aree pubbliche. Sono stati progettati per il montaggio e l’illuminazione di scaffali dei negozi, piatti informativi e decorativi. I profili danno un effetto luminoso molto interessante.

TALIA è un profilo progettato per l’uso architettonico che funziona perfettamente negli spazi pubblici. È uno dei prodotti più innovativi che offre varie possibilità di montaggio grazie ai suoi profili di montaggio dedicati. Con TALIA puoi realizzare un sistema di illuminazione che ti darà la possibilità di cambiare l’angolazione della luce.

Il profilo SCALA è un modo moderno di illuminare le scale negli spazi industriali. Ci sono diversi modi di illuminazione con SCALA: puoi utilizzare fino a 4 strisce LED in base alle tue esigenze. SCALA combinato con una corda antiscivolo dedicata crea un sistema di illuminazione resistente all’acqua e sicuro per l’uso negli spazi pubblici.

TERRA è un profilo di illuminazione da pavimento che può essere utilizzato nei bagni e negli spazi esposti all’umidità. Puoi progettare l’illuminazione del pavimento spettacolare nel tuo bagno usando TERRA. Copertura dedicata che modifica l’impermeabilità del profilo da IP20 a IP54.

H è un profilo progettato in modo da dare la possibilità di modificare l’angolo di luce da 30 a 60 gradi ruotando il profilo. Funziona perfettamente come luce dell’angolo cucina, così come l’illuminazione delle scale. Applicando il profilo alle scale alternativamente – 30 gradi, poi 60 gradi – si ottiene un effetto luminoso interessante.

RETO è un profilo montato su sughero progettato per l’illuminazione di linee sottili e decorative. Raggiungere questo effetto è possibile grazie a due strisce di LED applicate ai bordi del profilo RETO. I tappi terminali dedicati per RETO ci consentono di ottenere due diversi angoli di luce: 15 o 30 gradi.

LARGO è un ampio profilo progettato per l’uso in strutture commerciali e locali pubblici. LARGO emette un forte raggio di luce perché è stato progettato per funzionare con 6 strisce di LED. La regolazione dell’angolo di luce è possibile grazie ai profili di montaggio LARGO dedicati. LARGO può essere installato come illuminazione di superficie o come lampada a sospensione.

DOPIO è un profilo a doppia faccia progettato per l’uso architettonico non solo nel settore pubblico, ma anche negli spazi domestici. Funziona perfettamente nel settore dell’edilizia. DOPIO è una soluzione universale che può essere montata come luce di superficie a due lati o lampada a sospensione con fascio di luce su entrambi i lati.

Il profilo IPA12 è stato progettato principalmente per l’illuminazione a soffitto. Funziona perfettamente anche come illuminazione decorativa e da parete o per l’illuminazione a LED della baia.

Continua a leggere...

Le collezioni Alysoid e Orchid di Axolight hanno vinto il Good Design Award 2017 nella categoria Illuminazione.

axolight

La collezione Orchid, design di Rainer Mutsch, composta da applique, plafoniere, lampade a sospensione e piantane, è disponibile in due finiture. Il plus del prodotto è la forma scultorea, che conferisce carattere allo spazio anche quando è spento, e l’avanguardia tecnologia LED della sorgente luminosa.

La collezione Alysoid di Ryosuke Fukusada è composta da lampade a sospensione di varie dimensioni. Grazie alle preziose catene drappeggiate che definiscono il diffusore, è caratterizzato dall’anima impercettibile e fortemente decorativa.

Good Design Award, uno dei più importanti riconoscimenti sul panorama internazionale, raggiunge quest’anno la sua 67a edizione ed è organizzato annualmente da The Chicago Athenaeum: Museum of Architecture, in collaborazione con Design a Chicago e The European Centre for Architecture Art Design and Urban Studi a Dublino.

Come Christian Narkiewicz-Laine, Chief Curator di GOOD DESIGN e President di The Chicago Athenaeum: Museum of Architecture and Design spiega che tutti i prodotti premiati derivano dal difficile compromesso tra usabilità, semplicità, estetica e attrattiva, insieme a visione e innovazione.

Continua a leggere...

Martinelli Luce sarà presente alla prossima edizione di Maison & Objet, dove presenteranno le loro ultime innovazioni, tra cui Cyborg, la lampada disegnata da Karim Rashid e la versione cordless dell’iconico Pipistrello in “mini version”.
cyborg martinelli luceUn’icona del design contemporaneo è, appunto, Cyborg di Karim Rashid: un segno forte che esprime tutta la creatività del suo designer e si accende con la dolcezza di una carezza.
Ora, invece, grazie alla tecnologia LED, Minipipistrello è disponibile anche nella nuova versione portatile, senza fili, con dimmer, batteria ricaricabile e sensore tattile. E’ possibile, quindi, portare il Minipipistrello dove vuoi: per una cena romantica o per abbellire la terrazza all’aperto, il compagno perfetto per coloro per i quali la luce non ha limiti. Il sistema cordless ricaricabile (batteria e caricabatterie in dotazione), con connessione micro USB di tipo C, garantisce 4/5 ore di luce portatile. La lampada può anche essere ricaricata utilizzando powerbank compatibili.
Martinelli Luce rappresenta oltre cinquant’anni di storia dedicati alla produzione di lampade e sistemi di illuminazione.
Martinelli Luce è stata fondata nel 1950 grazie all’intuizione e al desiderio di Elio Martinelli di costruire i propri apparecchi per l’illuminazione da utilizzare negli esercizi commerciali che si occupavano del design. Così inizia a creare una vasta produzione di lampade per interni, con sempre più attenzione per i diversi contesti: spazi residenziali e commerciali.
I dispositivi Martinelli Luce sono caratterizzati da un design essenziale e dall’originalità di progetti, elementi che da tre generazioni sono alla base della filosofia aziendale.
Elio Martinelli, ispirato alla natura e alla geometria, crea apparecchi illuminanti funzionali, un design illuminotecnico altamente innovativo e prodotti con materiali in base alle loro caratteristiche intrinseche.

Sono nate così diverse lampade come Foglia, Bolla, Serpente, Millepiedi, Dobermann, Le Rondini, Nuvole Vagabonde. Forme semplici ma con un significato profondo che hanno segnato la storia del design, sempre molto richiesto.

Alcuni di questi dispositivi, come Cobra, progettati da Elio Martinelli insieme ad altri come il Pipistrello e la Ruspa progettati dall’architetto Gae Aulenti, sono conservati nei più importanti musei del design.
Anno dopo anno la gamma di Martinelli Luce diventa più ricca di nuove lampade come il Poliedro, la Profiterolle, il sistema di Shanghai, il Colibrì, il Circolare, il Lunaop, l’Elica, il Calabrone, il Fluida, il Cyborg e molti altri sempre con un buon numero di prodotti storici come espressione del design italiano degli anni ’60 e ’70, per presentare una collezione moderna e importante.
Hanno collaborato e collaborato con Martinelli Luce: Gae Aulenti, Sergio Asti, Studio Orlandini, Marc Sadler, Luc Ramael, Studio Lucchi & Biserni, Angelo Micheli, Michel Bouquillon, Karim Rashid, Brian Sironi, Marco De Santi – Studio Natural, Studio 4P1B , Adolini + Simonini Associati e molti altri.
La Martinelli Luce offre oltre alle lampade per la casa, una vasta gamma di sistemi tecnici progettati per illuminare uffici, negozi, sale cinematografiche, hotel, musei, aree commerciali e lampade da esterno, utilizzando sorgenti luminose con tecnologia applicata all’ottimizzazione dell’energia efficienza.

Continua a leggere...

Come molti designer, anche Prospero Rasulo si è ispirato alle forme delicate della natura per creare la gamma di lampade Bijou per Fabbian. Lampade a sospensione che sembrano cadere dal soffitto come gocce d’acqua, lampade standard che sembrano sbocciare come fiori, lampade da parete ventose e squadrate che prendono il controllo della situazione con schemi di luce che sottolineano il loro minimalismo chic.

La collezione Bijou è disponibile in metallo verniciato bianco o con finitura cromata ed è adatta per l’uso sia in casa che in altre strutture private o edifici pubblici.
La collezione è composta da applique per interni ed esterni.

I diffusori e le strutture della lampada sono in metallo, cromato o verniciato lucido bianco o nero. Le lampade a sospensione sono disponibili in due dimensioni e la lampada da parete è disponibile in due forme: cilindrica o a goccia. La lampada funziona a tensione di rete ed è adatta all’uso con a LED.

Fabbian Illuminazione nasce nel 1961 come azienda produttrice di apparecchi di illuminazione per abitazioni e per lavori a contratto.

Questo aspetto, insieme alla tradizione e alla qualità, è sempre stato evidente nel prodotto, con il risultato che l’azienda ha gradualmente acquisito dimensioni e riconoscimenti internazionali.

I risultati sono stati raggiunti attraverso una continua ricerca volta ad interpretare le richieste del mercato, stabilendo al contempo precise politiche e strategie di marketing.

Fabbian, con sede nel Nord Est Italia, produce tutti i componenti all’interno delle proprie unità aziendali, conferisce il suo tocco distintivo alle nuove tendenze del design moderno attraverso una ricchezza di stili, utilizzando tecnologie di produzione avanzate, interpretando le nuove idee concettuali da un pool di architetti e designer internazionali.

La ricerca e la progettazione sono svolte da un team di esperti qualificati che utilizzano processi e sistemi di controllo informatizzati. L’esperienza, attraverso una rete di rivenditori in tutto il mondo professionale e qualificata, porta sempre al consolidamento di tecnologie specifiche, formando una filosofia produttiva che non può essere separata da nuovi metodi di ricerca e costruzione.

Commercialmente Fabbian è presente sui mercati italiano, europeo e asiatico attraverso una rete di agenti e negozi al dettaglio e consociate negli Stati Uniti e in Brasile.

Componenti affidabili e di alta qualità sono una parte essenziale del prodotto. La costruzione, il montaggio e il cablaggio vengono eseguiti con cura, controllati in ogni fase del ciclo produttivo per ottenere un prodotto conforme alle norme di sicurezza previste. Gli apparecchi di illuminazione Fabbian, infatti, soddisfano i rigorosi requisiti prescritti dall’organizzazione di certificazione principale e qualificata.

Inoltre, l’azienda è certificata UNI EN ISO 9001. L’azienda fornisce un servizio post-vendita, dando una pronta e adeguata risposta ai clienti in termini di informazioni e soluzioni sul miglior utilizzo dei propri prodotti, attraverso un efficiente servizio di ricambi e documentazione dettagliata.

Continua a leggere...